LA BIBLIOTECA A CASA TUA

La Biblioteca Comunale di Ospitaletto, è stata impegnata nella realizzazione del progetto "E-government Servizio Bibliotecario automatizzato". Tale progetto, promosso dalla Provincia di Brescia ha coinvolto - nella prima fase di sperimentazione - 24 biblioteche, ma si estenderà a tutte le biblioteche comunali bresciane e della cremonesi.

Si tratta di una iniziativa ambiziosa, che ha come obiettivo generale quello di aumentare l'accessibilità del cittadino ai servizi offerti dalla Pubblica Amministrazione, migliorando quindi le prestazioni rese agli utenti del servizio pubblico. Per quanto riguarda in particolare il progetto messo in campo dall'Ufficio Biblioteche della Provincia, l'obiettivo finale è quello di permettere all'utente la gestione dei servizi bibliotecari on-line, direttamente da una qualsiasi postazione internet.

Fino ad oggi ognuno poteva consultare il catalogo dei libri posseduti dalla biblioteche bresciane al sito: http://opac.provincia.brescia.it e verificare la presenza e la localizzazione (in quale biblioteca è presente) del titolo desiderato.

Da oggi, al sito sopra indicato, è stata aggiunta una importante voce: "Servizi al lettore", che permette di eseguire numerose nuove funzioni.

PER POTER ACCEDERE AI NUOVI SERVIZI PER LA PRIMA VOLTA E' NECESSARIO RIVOLGERSI ALLA BIBLIOTECA, CHE ABILITERÀ IL LETTORE FORNENDOGLI UNA PASSWORD DI ACCESSO.

I nuovi servizi attivati sono:

RICHIESTA DI PRESTITO
Se ricercando un libro tramite il sito http://opac.provincia.brescia.it , oppure la sezione dedicata alla sola biblioteca di Ospitaletto http://opac.provincia.brescia.it/ospitaletto.html , si verifica che la nostra biblioteca possiede il libro in questione è possibile inoltrare automaticamente una Richiesta di prestito: questa verrà recapitata ai bibliotecari che provvederanno a togliere il volume dagli scaffali e custodirlo in attesa che l'utente, entro tre - quattro giorni, passi a ritirarlo.
Precisiamo che l'uso di questa funzione è diverso dal prestito interbibliotecario, nel quale è la biblioteca che si incarica di far recapitare il libro per l'utente; qui è lui stesso che lo prenota e che si impegna a ritirarlo presso la biblioteca in cui lo ha prenotato.
Ogni lettore può utilizzare questa funzione (e le altre che andremo a descrivere) in tutte le biblioteche a cui è iscritto: se una persona, come accade frequentemente, usa i servizi della biblioteca di Ospitaletto e di quella di Travagliato, potrà accedere alla richiesta di prestito di entrambe le biblioteche.

SITUAZIONE LETTORE
Con questa funzione è possibile esaminare la propria situazione relativa ai prestiti in corso nelle diverse biblioteche, richieste di prestito inoltrate, prenotazione di libri (quelli già a prestito al momento della richiesta e sui quali è possibile avere una prelazione), proposte di acquisto di libri fatte in biblioteca, ed altro ancora. In questo modo ognuno può conoscere, in tempo reale, la situazione dei propri "movimenti" in biblioteca.

PROPOSTE D'ACQUISTO
E' possibile segnalare l'acquisto di libri da inserire nel patrimonio della biblioteca. Il bibliotecario valuterà la proposta e risponderà, entro qualche giorno, sull'esito della propria richiesta.

CONSULTAZIONE RICERCHE E BIBLIOGRAFIA
Sarà possibile salvare in un' "area riservata", strettamente personale, e consultare in ogni momento ricerche di libri fatte in precedenza e delle quali si vuole tenere memoria. Ad esempio un appassionato di libri sulle opere di Leonardo da Vinci può salvare i titoli di questo argomento nella propria cartella; rientrandovi, anche dopo molto tempo, ritroverà quanto aveva accantonato e, rieseguendo la ricerca, venire aggiornato su tutti i nuovi titoli riguardanti le opere di Leonardo da Vinci recentemente acquistati.

Ultima modifica: Ven, 11/12/2015 - 11:45